Primitivo di Manduria DOC: vino rosso e intenso di Puglia

Primitivo di Manduria DOC: vino rosso e intenso di Puglia

Sin dalla notte dei tempi, nell'arco di Puglia tra l'altopiano delle Murge tarantine e le coste del Mar Ionio, nella terra del Primitivo, a Manduria il vino è un pilastro fondamentale della cultura.

Il Primitivo di Manduria, corposo ed armonico, è una delle eccellenze della produzione vitivinicola pugliese ed è apprezzato per la sua versatilità e caratteristiche organolettiche. Il vitigno Primitivo prende il suo nome dalla caratteristica maturazione precoce del vitigno, che lo rende uno dei primi vitigni ad essere vendemmiati a fine Agosto.

Le vigne coltivate ad alberello disegnano il paesaggio e sono caratterizzate da uve dal colore blu scuro, dal naturale grado alcolico elevato e colore intenso. Il vino che se ne ricava è dal colore rosso rubino intenso, caratterizzato da profumi di frutti di bosco e aromi fruttati avvolgenti, e lo si produce in quattro versioni: Vino da pasto, Dolce Naturale, Liquoroso dolce naturale, Liquoroso secco.

Dal 1974, il Primitivo di Manduria ha ottenuto l'attestazione DOC (Denominazione di origine controllata), è trova, come definito da disciplinare, il suo epicentro di produzione a Manduria; tuttavia alcuni comuni citati nel disciplinare confinano con la provincia di Brindisi. La zona di produzione è caratterizzata da un terreno di roccia calcarea tufacea e argilla, con zone a ridosso del Mar Ionio; dove in alcuni casi i vigneti sono al confine con le dune sabbiose delle spiagge.


Il vino Primitivo si presenta con un colore rosso-violaceo che, con l'avanzare dell'invecchiamento, assume sfumature tendenti all'arancione; dall'aroma leggero e caratteristico; dal sapore asciutto e pieno, tendente al vellutato con il trascorrere del tempo d'invecchiamento. Questo vino ha una gradazione alcolica minimo di 14°, fino ad arrivare ai 18° dei vini liquorosi. Il Primitivo di Manduria DOC è un vino importante, corposo e strutturato, che si serve ad una temperatura di 16/18°; che a tavola si abbina con piatti saporiti e strutturati, come quelli della cucina locale, ad esempio piatti a base di carne, arrosti, stufati, cacciagione, salumi, pastasciutte col ragù, formaggi piccanti. Il Primitivo Dolce Naturale si sposa bene con la pasticceria secca a base pasta di mandorla; fichi secchi ripieni di mandorle, crostate con confetture fresche e formaggi stagionati. Il Primitivo liquoroso dolce accompagna meglio la pasticceria più elaborata come torte ricche di farciture e creme.

La nostra selezione

Abbiamo selezionato alcuni dei vini Primitivi di Manduria DOC per aiutarvi nella scelta di quello che più soddisfa il vostro gusto. Scoprine qualità e caratteristiche all'interno della scheda prodotto.

×

Iscrisione alle Newsletter di EliteGriko

coupon di sconto

Iscriviti alla nostra Newsletter e sarai sempre informato sulle nostre promozioni, sui nuovi arrivi e tanto altro. I nuovi iscritti riceveranno un coupon promozionale da utilizzare per il loro prossimo acquisto.


 >